↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:

Per la preparazione di questa Ricetta :

In un contenitore, impastate la farina con l’acqua per 5 minuti. Coprite con della pellicola e lasciate riposare per una buona mezz’ora.
Aggiungete il lievito madre e quello in polvere e impastate per altri 10-12 minuti.
Mentre impastate, dopo circa 6-7 minuti, aggiungete anche il sale (non mettetelo prima perché non deve entrare a contatto diretto con il lievito). L’impasto dovrebbe essere abbastanza morbido.
Trasferite l’impasto sul piano di lavoro e tiratelo un po’ per formare una palla.
L’operazione di tirare la pasta è fondamentale e consiste nel ripiegarla su se stessa facendo contemporaneamente scorrere i pollici sotto di essa man mano che la arrotolate.
Coprite la palla con un panno e lasciatela riposare per un’ora in un luogo caldo (mediamente sui 25°C) e senza spifferi.

Riprendete la pasta e date altre 3-4 pieghe, tirandola come indicato prima. Lasciate di nuovo riposare per 30 minuti.

Dividete ora l’impasto in 4 e fate ancora riposare per 15 minuti. A questo punto siete pronti per dare forma alle baguettes:

prendete un pezzo di impasto, schiacciatelo leggeremente e ripiegatelo su se stesso poi tiratelo come avete fatto in precedenza ma questa volta tirando anche piano piano le estremità e arrotolandolo in modo da creare dei cilindri.
Mettete i cilindri a riposare su un panno infarinato per 90 minuti (rialzate il panno tra una forma e l’altra altrimenti mentre gonfiano vi si attaccano).
Accendete il forno a 250°C e metteteci dentro una ciotolina con dell’acqua perché l’umidità riduce lo spessore della crosta (nella baguette infatti è piuttosto fine).
Intanto prendete le forme e incidete delle diagonali parallele sulla superficie in modo da dare il segno caratteristico sul pane (usate una lametta o un coltello affilato). Infornate e mantenete la temperatura di 250°C per 5 minuti, poi abbassate a 220°C e continuate a cuocere per ulteriori 20-25 minuti.