↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:

Per la preparazione di questa Ricetta :

Pulite e lavate le melanzane, (ne esistono almeno tre tipi, quelle tonde, quelle lunghe e quelle viola. Le più indicate sono le prime due). Non togliete la buccia. Tagliate le melanzane prima in 2 verticalmente e dopo ogni meta in due. Dopodiché tagliate le melanzane a pezzettoni, nè troppo piccoli nè troppo grandi ( altezza circa un cm).

Friggete le melanzane in abbondante olio, salatele lievemente, mettetele a scolare dall’olio in eccesso e conservatele da parte.

Preparate un sugo tagliando la cipolla finemente, il sedano in grossi pezzi, e fate soffriggere in olio extra vergine d’oliva. Continuate stufando il tutto per almeno 10 minuti. A metà cottura unite i capperi (che precedentemente vanno messi in ammollo in acqua per eliminare il sale in eccesso), e le olive.

Quando il tutto sarà ben rosolato aggiungete il concentrato di pomodoro
sciogliendolo nel soffritto, dopo la passata di pomodoro e fate cuocere a fuoco basso, finché non si sarà addensato.

Quando il sugo si sarà ristretto aggiungi le melanzane, una tazzina di aceto e due/tre cucchiai di zucchero, lasciate sfumare il tutto e fate restringere un altro po’ ( circa 10 minuti). La consistenza finale non deve essere ne troppo liquida ne troppo densa.

La quantità di zucchero e soprattutto di aceto sono a piacere, comunque non abbondate. La caponata si prepara di solito la sera prima, meglio mangiarla fredda. Se non aggiungi l’aceto e lo zucchero lo potete
utilizzare anche per condire la pasta.