↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:

Per la preparazione di questa Ricetta :

Preparate la pasta frolla utilizzando i primi quattro ingredienti. Mettete sul tavolo la farina setacciata. Togliete dal frigo il burro, tagliatelo a piccoli pezzi e cominciate a sfregarlo con le dita insieme alla farina. Si otterrà uno sfarinato a piccoli fiocchi. Fate un buco al centro dove introdurrete i tuorli, lo zucchero a velo e la scorza grattuggiata di mezzo limone. Con una forchetta sbattete questi elementi fino a quando si saranno perfettamente amalgamati (senza prendere la farina lateralmente). A questo punto, prendete una spatola e iniziate a unire la farina a tutto il resto, strisciando sul tavolo il tempo necessario per amalgamare il tutto.

Non lasciatevi tentare dal lavorare la frolla come si fa per i comuni impasti, perchè stimolerete il glutine che impedirà alla pasta di rilassarsi completamente in cottura. Per ottenere una frolla perfetta l’unica cosa che dovete fare è non lavorarla.

Ponete il panetto così ottenuto a riposare in frigorifero.

Preparate la crema pasticcera utilizzando gli ingredienti rimasti. Fate bollire il latte e la panna a cui avrete aggiunto la buccia di un limone ricavata utilizzando il pelapatate. Nel frattempo, amalgamate bene in un padellino i tuorli d’uovo con lo zucchero e, sempre mescolando, aggiungetevi la farina. Versate il latte caldo mescolando in continuazione per evitare la formazione di grumi. Fate scaldare fino ad ebollizione, abbassate la fiamma e continuate la cottura mescolando fino a quando la crema non si sarà addensata.

Togliete la pasta frolla dal frigorifero e stendetela sulla spianatoia infarinata ricavando un disco spesso pochi millimetri. È bene sapere che la pasta frolla non si stende perfettamente ma tende un po’ a sbriciolarsi, specialmente lungo i bordi. E’ la prova che è ben riuscita.

Foderate gli stampini facendo aderire perfettamente la pasta ai bordi e riponeteli in frigorifero per almeno 20-25 minuti. Infornare un impasto ben freddo equivale ad avere delle crostatine (o dei biscottini) perfettamente in forma.

Trascorso questo tempo, bucherellate tutta la superficie con i rebbi di una forchetta, prestando particolare attenzione nel forare la base nel punto più esterno.

Ponete in forno preriscaldato a 180° per circa 10-12 minuti. La frolla in cottura deve rimanere un po’ bianca. Togliete le crostatine dal forno e lasciatele riposare il tempo necessario affinché si induriscano leggermente poi sformatele, e fatele raffreddare completamente su una gratella.

Componete il dolce versando prima la crema nei gusci di pasta e poi decorando la superficie con delle fragoline.