Per la preparazione di questa Ricetta :

La perdita di peso è favorita dai giusti abbinamenti che sono in grado di stimolare il metabolismo, cioè i processi di assimilazione, trasformazione e smaltimento dei cibi.
Consigliata a chi ha il metabolismo lento e problemi di digestione.

Durata massima di 4 settimane. Riprendere se necessario dopo una pausa di 8 settimane.

LUNEDÌ

Colazione: caffè, tè o caffè d’orzo; frutta fresca di stagione.

Spuntino: frullato di frutta senza zucchero

Pranzo: pollo alla griglia oppure cotto nella pentola a pressione e insaporito con spezie e aromi a scelta; verdura bollita

Merenda: spremuta di agrumi.

Cena: pasta con la rucola; verdure alla griglia

MARTEDì

Colazione: Corn flakes e yogurt; tisana di ortica.

Spuntino: frullato di frutta senza zucchero

Pranzo: pesce a scelta (no crostacei e molluschi) cotto al forno con acqua e spezie; verdure al vapore

Merenda: succo di frutta senza zucchero

Cena: riso integrale con le zucchine; verdure bollite.

MERCOLEDÌ

Colazione: caffè, tè o caffè d’orzo; frutta fresca di stagione

Spuntino: succo di frutta senza zucchero

Pranzo: formaggio fresco magro tipo stracchino, caciotta o ricotta; verdure al vapore

Merenda: succo di frutta senza zucchero

Cena: insalata di pasta con verdure  a dadini; verdure bollite.

GIOVEDÌ

Colazione: pane con marmellata senza zucchero aggiunto; tisana di finocchio

Spuntino: spremuta agrumi

Pranzo: carne di manzo magro alla griglia; verdure bollite

Merenda: spremuta di agrumi

Cena: pasta con piselli; verdure alla griglia.

VENERDÌ

Colazione: caffè, tè o caffè d’orzo, frutta fresca di stagione

Spuntino: spremuta d’agrumi

Pranzo: pesce a scelta (no crostacei e molluschi) alla griglia o al cartoccio con aromi; verdure al vapore

Merenda: un succo di frutta senza zucchero

Cena: zuppa di farro o di orzo con legumi in brodo di dado; verdure alla griglia.

SABATO

Colazione: Corn flakes e yogurt; tisana di malva

Spuntino: succo di frutta senza zucchero

Pranzo: coniglio arrosto o alla griglia; verdure bollite

Merenda: succo di frutta senza zucchero

Cena: pasta con ragù di carne; verdure al vapore o alla griglia.

DOMENICA

Colazione: caffè, tè o caffè d’orzo; frutta fresca

Spuntino: spremuta di agrumi o succo di frutta senza zucchero

Pranzo:  maiale arrosto o alla griglia; verdure alla griglia

Merenda: spremuta di agrumi

Cena: chi ama la pizza ne scelga una con le verdure grigliate o con i funghi (senza la mozzarella);  in alternativa pasta alla carbonara; verdure alla griglia.

 

La dieta della pasta è un regime equilibrato e può essere seguito tranquillamente da tutti.

Le quantità dei cibi sono libere ( durante il trattamento troverete il giusto equilibrio per le vostre esigenze).

A scelta accompagnate i pasti con del pane senza lievito.

Per favorire la depurazione dell’organismo è importante bere un litro e mezzo di acqua naturale al giorno.