Colazione: yogurt magro con frutta di stagione fresca (privilegiate i frutti gialli se volete favorire l’abbronzatura!)

Spuntino: una spremuta di agrumi oppure una macedonia senza zucchero

Pranzo: una porzione di pasta fredda integrale condita con un filo di olio d’oliva, verdure di stagione, erbe aromatiche, olive e capperi; in alternativa un’insalata mista con un uovo sodo ed una fetta di pane integrale tostato.

Merenda: frutta di stagione, tè freddo fatto in casa e non zuccherato

Cena: verdure di stagione cotte al vapore e condite solo con olio di oliva e spezie; in quantità moderate pesce o carne bianca alla griglia.

Durante tutta la giornata bevete acqua in abbondanza e, soltanto se il caldo lo permette, concedetevi mezzo bicchiere di vino rosso a pasto. Cercate di evitare salumi, formaggi e dolci, limitate il consumo di pesce e carne (ma consumate legumi in abbondanza) ed usate solo olio di oliva come condimento. Se proprio non potete rinunciare ad un gelato, sceglietelo di soia: è più digeribile e più dietetico!

Infine ricordate che la dieta mediterranea è anche sinonimo di movimento ed attività fisica.