↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:

Per la preparazione di questa Ricetta :

Lavare accuratamente gli asparagi sotto acqua corrente e raschiarli con un coltello non troppo affilato facendo molta attenzione a non toccare le punte, fragili e delicate. Affettare la parte verde fino a dove il gambo è tenero.
Lavare la carota, raschiarne la superficie se rovinata, affettarla.
Sgranare i piselli e lavarli brevemente sotto acqua corrente.
Lavare i fagiolini, spuntarli, e tagliarli a pezzettini di un paio di centimetri.
Lavare i cipollotti, rimuovere le radichette ed affettare sottilmente la parte bianca.
Lavare il carciofo, togliere le foglie dure più esterne fino ad ottenere il cuore formato solo da foglie chiare e tenere, tagliare le punte. Tagliarlo a metà, eliminare il fieno, ridurlo a spicchietti e metterli in acqua acidulata con mezzo limone. E’ possibile utilizzare anche i primi 8-10 centimetri del gambo. Togliere la parte esterna più coriacea con un pelapatate e tagliarlo ad anelli. Mettere anch’essi nell’acqua acidulata.
Scaldare il brodo.
In una padella far rosolare il cipollotto nell’olio. Quando è ben dorato aggiungere le verdure e lasciar cuocere per un paio di minuti a fiamma vivace. Salare, pepare, aggiungere un mestolo di brodo e cuocere coperto per 15 minuti circa a fiamma media, girando di frequente e scoperchiando negli ultimi minuti. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere altro brodo.
Rompere le uova in una ciotola. Unire la birra, il Parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe e sbattere con una forchetta.
Terminata la cottura delle verdure versare le uova.
Lasciar cuocere la frittata a fuoco dolce coperta per una decina di minuti dal primo lato, controllandone il fondo con una paletta. Quando avrà assunto un bel colore dorato girarla e cuocerla anche dal secondo lato.
Servire, a piacere, calda, tiepida o fredda.