↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:

Per la preparazione di questa Ricetta :

Portare ad ebollizione abbondante acqua con la foglia di alloro, le verdure ed un cucchiaio di aceto.
Rovesciare la sacca del polpo ed eliminare le interiora.
Rigirarla, togliere gli occhi e, con un coltellino, eliminare il becco.
Lavarlo bene sotto l’acqua corrente.
Batterlo ripetutamente su un piano (per questa operazione potete usare un batticarne) per sfibrare la carne.
Quando l’acqua bolle, tenendo il polpo per il corpo, immergere i tentacoli nell’acqua e sollevarli.
Ripetere l’operazione 4 o 5 volte.
Così facendo i tentacoli si arricceranno e, una volta cotto, risultera’ piu’ morbido.
Immergere il polpo nell’acqua e abbassare il fuoco al minimo, non deve bollire forte ma solo fremere.
Coprire e cuocere per 40 minuti, la carne dovra’ essere tenera.
Attenzione a non prolungare la cottura oltre il dovuto per evitare che la carne indurisca.
Toglierlo dall’acqua, spellare il corpo ed i tentacoli e tagliare tutto a tocchi.
Mentre il polpo cuoce, lessare le patate ben spazzolate e pulite per circa 30 – 35 minuti a seconda della grossezza. Bastera’ pungerle per verificarne la cottura.
Scolarle, spellarle e tagliarle a fette e poi a grossi pezzi.
In una grande ciotola, riunite il polpo e le patate, spolverare generosamente con prezzemolo fresco tritato, salare e irrotare con un ottimo olio extra vergine.
Servire il polpo tiepido o freddo a piacere con l’aggiunta di succo di limone.