↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:
Sito Web: http://walldesktop.altervista.org/

Per la preparazione di questa Ricetta :

Lavate gli astici sotto l’acqua corrente e controllate che siano ancora vivi. Eliminate le chele, rompetele con uno schiaccianoci e recuperate la polpa che contengono. Tagliate la coda a fette piuttosto spesse, e di nuovo recuperate la polpa. Estraete dalla testa il corallo (una sostanza cremosa di colore rosa/arancione). Se però preferite una presentazione più scenografica tagliate gli astici a metà, e in questo caso potete recuperate la polpa dalla coda oppure lasciarli integri.

Pulite e lavate l’aglio e la cipolla e tritate finemente quest’ultima. Versate l’olio in una capace padella, e fateci rosolare lo spicchio di aglio schiacciato, ma intero, e la cipolla tritata, poi aggiungete i pezzi di polpa di astice e un pochino di peperoncino piccante. Fate cuocere a fuoco molto dolce, mescolando di tanto in tanto, per una decina di minuti.

Se usate i pomodori freschi, lavateli, pelateli ed eliminate i semi, ed infine tagliateli a cubetti; mentre se usate i pelati, scolateli dal liquido di conservazione e tagliateli a pezzetti. Pulite, lavate e tritate il prezzemolo. Versate i pomodori e il prezzemolo tritato nella padella con gli astici. Bagnate con il Cognac e fatelo sfumare; fate molta attenzione perché il Cognac potrebbe infiammarsi. Aggiustate di sale. Continuate la cottura per una decina di minuti

Cuocete le linguine in abbondante acqua salata, scolatele al dente, e fatele saltare nella padella con il sugo di astice. Se avete lasciato i mezzi astici integri toglieteli dalla padella prima di gettarvi la pasta, poi distribuirete la pasta condita in quattro piatti individuali e ce li deporrete sopra.