↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:
Sito Web: http://jobidea.altervista.org/

Per la preparazione di questa Ricetta :

Disporre la frutta in una ciotola con il succo d’arancia e la scorza. Coprire e mettere da parte a temperatura ambiente per una notte.

Per l’impasto, unire il lievito, 3 cucchiaini di zucchero semolato e 125 ml di acqua calda in una piccola ciotola.
Coprire e lasciare riposare per 20 minuti. Setacciare la farina in una ciotola capiente, quindi aggiungere il restante zucchero e 1 cucchiaino di sale e mescolare per combinare.
In una ciotola a parte, sbattere panna, latte, uova, burro e olio insieme per combinare. Fate un buco nella farina, poi aggiungere il lievito e la miscela di uova, mescolando per unire.

Impastare un paio di volte, poi trasferitein una ciotola leggermente unta di olio.
Coprire con un canovaccio pulito e far riposare in un luogo caldo per 2 ore o fino a quando raddoppia.

Riprendete la pasta e su un banco di lavoro, leggermente infarinato, impastare per 10 minuti fino ad ottenere una pasta liscia.

Preriscaldare il forno a 190 ° C. Imburrare e infarinare la base ei lati di una teglia 24 centimetri con carta da forno.

Unire lo zucchero e la cannella in una ciotola e mettere da parte.

Dividere la pasta in 3 parti e rotolare ogni pezzo in un rettangolo di 30 centimetri x 20cm. Spennellare ogni pezzo con un po ‘di burro fuso, cospargere di zucchero cannella e spargere la frutta bagnata.

Arrotolare dalla parte lunga. Tagliate le estremità, poi tagliate in 6 parti.

Mettere i pezzi tagliati con il taglio rivolto verso l’alto, su una superficie di lavoro e appiattire leggermente con la mano. Disporre le fette nella tortiera in modo circolare, lasciando 1 cm tra ognuno. Coprire con un canovaccio pulito e far riposare in un luogo caldo per altri 30 minuti.

Spennellare la parte superiore con il tuorlo d’uovo, quindi cuocere per 25-30 minuti,. Raffreddare leggermente, poi trasferite a una rastrelliera.

Setacciare lo zucchero a velo in una ciotola, poi aggiungete 1-2 cucchiai di acqua tiepida per formare una crema liquida. Quando il pane di Pasqua è appena tiepido, irrorare con la glassa, facendo gocciolare dai lati, e servire.