↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:

Per la preparazione di questa Ricetta :

Per preparare il pesto alla genovese bisognerebbe usare mortaio e pestello e lavorare le foglie di basilico molto velocemente. Volendo potete velocizzare e semplificare il tutto usando un frullatore. In questo caso, per evitare che le lame si scaldino e il basilico si ossidi, usate il frullatore a intermittenza: frullate due tre secondi e spegnetelo per altrettanto tempo. In questo modo dovreste evitare di riscaldare il pesto alla genovese.
Prendete le foglie di basilico e lavatele con un panno inumidito. Attenzione a non lavarle sotto l’acqua corrente.
Iniziate a pestare lo spicchio d’aglio con il sale fino ad ottenere una crema.
Aggiungete le foglie di basilico e iniziate a pestarle.
Quando il basilico si sarà ridotto, aggiungete i pinoli e continuate a lavorare il pesto alla genovese.
Aggiungete i formaggi.
Infine aggiungete l’olio, continuando a lavorare per raggiungere la densità preferita.