↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:

Per la preparazione di questa Ricetta :

Tenete tutti gli ingredienti a temperatura ambiente prima di utilizzarli. Utilizzate dei pentolini dal fondo pesante.
Preparate una pentolina d’acqua per la cottura a bagno maria, facendo attenzione che l’acqua si mantenga sempre calda senza bollire. In un pentolino versate l’aceto insieme a 4 cucchiai d’acqua, il sale e un pizzico di pepe di Cayenna. Fate scaldare sulla fiamma al minimo fino ad ebollizione. Quando il liquido si sarà ridotto di circa la metà, togliete il pentolino dal fuoco e fatelo raffreddare.
Unite i tuorli della uova uno alla volta senza mai smettere di battere con la frusta. Mettete il pentolino sul bagno marria e continuate a lavorare sempre, con la frusta, fino a quando iniziano ad addensare.
A questo punto iniziate ad aggiungere il burro al composto, iniziando con piccolissime quantità e lavorando con la frusta per incorporare. Proseguite fino a terminare il burro.
Se necessario, durante la lavorazione, unite 1 cucchiaio di acqua fredda, in modo di mantenere una temperatura non troppo alta nella salsa, che deve essere preparata con una temperatura costante intorno ai 60°.
Dopo aver unito tutto il burro la salsa olandese si deve presentare gonfia, liscia e cremosa. Unite a questo punto il succo di limone, sbattendo sempre con la frusta e poi togliete dal bagnomaria. Versate la salsa olandese in una ciotola.

La salsa olandese si serve tiepida, portandola a tavola in un contenitore che possa mantenere il calore.