↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:

Per la preparazione di questa Ricetta :

Pulite le cozze lavandole accuratamente sotto acqua corrente.
Raschiate la superficie esterna della conchiglia per rimuovere eventuali incrostazioni, staccate il bisso strattonandolo con la lama di un coltello.
Mettetele in una pentola senza nient’altro.
Mettete la pentola sul fuoco a fiamma vivace ed attendere che le cozze si aprano.
Generalmente occorrono 5-7 minuti.
Mescolate di tanto in tanto.
Scolate le cozze a fine cottura, apritele e staccatele dalle valve, tenendone da parte soltanto qualcuna con la conchiglia per decorare.
Filtrate l’acqua di cottura attraverso un colino a maglie fini e lasciarlo riposare in una ciotolina affinché si sedimentino le impurità.
Lavate il prezzemolo, selezionate le foglie e tritatele finemente con la mezzaluna su un tagliere assieme allo spicchio d’aglio spellato.
Mettete meta’ olio in una padella e farlo rosolare, a fiamma media, il trito di aglio e prezzemolo fintanto che non sara’ leggermente dorato.
Unite le cozze assieme ad un paio di cucchiai del loro liquido di cottura.
Fatele insaporire per un paio di minuti, spegnete e coprite.
Mettete il restante olio in un padellino antiaderente, portatelo sul fuoco e quando e’ caldo mettete il pangrattato.
Fatelo dorare mescolando di continuo, quindi mettetelo in una ciotolina.
Fate attenzione perche’ tende a bruciare facilmente prendendo così un sapore amaro.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungete mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendete il fuoco.
Saltate la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
Servite immediatamente cospargendo con il pangrattato e pepe nero appena grattugiato.