↓ Guarda le Informazioni dello Chef
Ricetta Inserita da:

Per la preparazione di questa Ricetta :

Accendi il forno a 170°C.
Fodera due tortiere a cerniera con carta forno e un velo di burro sia sulla base che sui lati.
Prepara le torte: nella planetaria monta il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa ed omogenea.
Aggiungi un uovo alla volta mescolando finché non sarà amalgamato all’impasto.
Aggiungi la farina, il cacao, la fecola ed il lievito, mescola delicatamente per amalgamare gli ingredienti.
Procedi nello stesso modo per la torta rosa sostituendo il cacao con il colorante rosa.
Poni gli impasti in due tortiere e inforna per 25-30 minuti, fai la prova stecchino per capire se l’impasto è cotto anche al centro.
Quando estrai le tortiere dal forno aspetta qualche minuto prima di aprire le cerniere.
Lascia raffreddare su una gratella, a questo punto puoi anche congelare le torte ed utilizzarle in un’altra occasione, lasciale a temperatura ambiente prima di farcirle o decorarle.
Livella la superficie delle torte con un lungo coltello.
Disegna su un cartoncino rigido due cerchi di diametro inferiore rispetto alle torte.
Con la lama di un coltello taglia in verticale il primo anello di torta, procedi nello stesso modo per l’altra torta e ripeti il procedimento con il cerchio più piccolo
Ottenuti due anelli e un cilindro da ogni torta fai un taglio solo sugli anelli in modo da poterli aprire
Sostituisci con delicatezza gli anelli in modo da alternare i colori delle torte
Disponi le nuove torte una sull’altra formando così una nuova torta, crea una fascia alta con dell’alluminio per alimenti e stringi bene con dello spago da cucina e conserva in frigorifero per una notte.
Il giorno dopo prepara la crema al burro alla vaniglia: monta la panna e tieni da parte.
Amalgama il burro ed i semi del baccello di vaniglia con metà dello zucchero nella planetaria, incorpora la panna montata.
Sbatti fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.
Incorpora progressivamente il resto dello zucchero mescolando bene dopo ogni aggiunta.
Continua a mescolare fino a che la glassa raggiungerà la consistenza ideale per essere ben stesa.
Se non la utilizzi tutta o vuoi utilizzarla per altre occasioni, si conserva fino a tre giorni a temperatura ambiente in una scatola a chiusura ermetica. Indurisce se riposta in frigorifero.
Copri con pezzi di carta forno la superficie del piatto da portata o dell’alzatina che utilizzerai per servire la torta, in questo modo quando avrai finito di decorarla basterà eliminare la carta e il piatto sarà pulito.
Colloca la torta sulla carta forno e ricoprila con la crema al burro.
Aiutandoti con una spatola o dei tarocchi zigrinati livella la superficie ed i bordi.
Conserva la torta in frigorifero e trasferiscila a temperatura ambiente mezz’ora prima di servirla decorando a piacere con fragole fresche e foglioline di menta.